Venerdì, 21 settembre

GUSTO

 

Ore 18,00
Pozzuoli – Maison Toledo
Il Tempo della Falanghina, tredici anni nel bicchiere
Associazione Italiana Sommelier Napoli e Consorzio di Tutela Vini dei Campi Flegrei, Ischia e Capri
Celebriamo la tredicesima edizione di Malazè con una degustazione orizzontale dell’annata 2005 della Falanghina dei Campi Flegrei.
Un’occasione di riflessione e confronto per fare il punto sulle potenzialità evolutive di un grande bianco della Campania, ricco di sapidità e carica minerale.
Degustazione a cura di Tommaso Luongo, Franco De Luca e Ciro Verde.
Segue piccolo rinfresco a base di prodotti tipici flegrei e banco di assaggio di Spumante di Falanghina dei Campi Flegrei a cura dei sommelier dell’Ais Napoli.
Posti limitati e ad esaurimento
Partecipazione gratuita
Per info e prenotazione obbligatoria, entro il 19 settembre: cell: 3356790897 mail tommasoluongo@yahoo.it
Indirizzo: Via Pendio San Giuseppe, n. 18 Pozzuoli

 

Ore 19.00
Residenza Storica Villa Avellino Via Carlo Rosini 21 -Pozzuoli
Note all’imbrunire a cura della Fondazione Pietà dè Turchini
“In-Cantiamoci”
Coro di Voci bianche di San Rocco e Le Voci del 48
Roberta Vicidomini, pianoforte
Salvatore Murru, direttore
Programma:
Vois sur ton chemin – Bruno Coulais
Goodnight (a Russian lullaby) – Dimitri Kabalewsky
Compére Guilleri – popolare francese
Past Life Melodies – Sarah Hopkins
Vurria ca fosse ciaola (villanella napoletana) – anonimo
Agnus Dei – Gaetano Panariello
Wer nur den lieben Gott läst walten – Johannes Sebastian Bach
Nigra Sum – Pablo Cavals
Biografia:
Il coro “Le Voci del 48 e di San Rocco” nasce nel 2017 dall’unione di due gruppi vocali preesistenti. Il primo è il “Coro di Voci Bianche di San Rocco”, creato nel 2015 nell’ambito del progetto “Liberi di Cantare”, promosso dalla Fondazione Pietà de’ Turchini per la valorizzazione della Chiesa di San Rocco a Chiaia. Il “Coro di Voci Bianche di San Rocco”, aperto a tutti e rimpolpato attraverso audizioni periodiche, ha partecipato alla Stagione Concertistica per la Giornata Europea della Musica Antica con l’esecuzione dei “Miserere” di Niccolò Jommelli, Antonio Lotti e Leonardo Leo. Il coro è stato inoltre invitato ad esibirsi alla rassegna “Concertosa”, organizzata dal Museo Nazionale di San Martino in collaborazione con Gli Amici del Museo di Capodimonte dove, nell’ottobre del 2017 e in occasione del meeting internazionale del REMA (Rete Europea della Musica Antica), ha cantato lo “Stabat Mater” di Nicola Bonifacio Logroscino, accompagnato dall’ensemble de “I talenti Vulcanici”, guidato da Stefano Demicheli e prodotto dalla Fondazione Pietà de’ Turchini.
L’altra metà è costituita dal coro dei giovanissimi studenti del 48° Circolo Didattico Statale “Madre Claudia Russo” di Napoli, fortemente voluto dalla preside Rosa Seccia e punta di diamante dell’istituto, che opera in un territorio di frontiera come la periferia orientale del capoluogo campano. Il coro del 48° Circolo Didattico si è già esibito eseguendo l’”Inno alla Gioia” di Ludwig van Beethoven, cantato in tedesco in occasione della visita, presso la scuola, degli ex ministri Francesco Profumo e Fabrizio Barca e del commissario europeo Johannes Hahn. La formazione è stata inoltre invitata a rappresentare le scuole italiane all’Accademia dei Lincei, in occasione del conferimento del Premio Nobel per la Pace all’Unione Europea, nel 2012. Il Coro del 48° Circolo Didattico Statale “Madre Claudia Russo” ha partecipato e vinto al Festival Nazionale “Ercolano in canto” e al Premio Teatro S. Carlo di Napoli; ha partecipato inoltre alla rassegna estiva organizzata dal Comune di Napoli.
Ticket di partecipazione € 5,00

 

Ore 20,00
Pozzuoli – Azienda Agrituristica Montespina
“Suoni Di…Vini “
Concerto in Vigna di gong e strumenti ancestrali con Antonella Notturno
Azienda Agricola – Agriturisctica Montespina di Antonio Iovino
Contatto con la natura i sapori enogastronomici nella terra flegrea, precisamente nel cuore dei Campi Flegrei, adiacente il Vulcano Solfatara, la nostra azienda offre un bagno di suono sotto le stelle, con gong planetari, sinfonici, nepalesi, campane tibetane ed altri strumenti ancestrali.
Ticket di partecipazione € 20,00
Per info e prenotazione obbligatoria: Tel. 0815206719 – 3405258835 – 3392749110
mail: vitivinicola.iovino@gmail.com
Indirizzo: Pozzuoli Via San Gennaro Agnano, n. 63