Gusto

GUSTO
Lunedì 17 settembre 2018

 

Ore 20:00
Pozzuoli – Chiostro del Santuario di San Gennaro
“La pizza del miracolo di San Gennaro”
10 Pizzeria – Santuario di San Gennaro – I Volontari della mensa dei Poveri
L’evento si ispira al Miracolo di San Gennaro nel giorno della sua commemorazione mettendo in relazione il miracolo dello scioglimento del suo sangue con la storica pizza napoletana più conosciuta al mondo: la margherita.
Nel corso della serata si degusterà la pizza margherita realizzata da Diego Vitagliano utilizzando una speciale tecnica che consentirà di far “sciogliere” il pomodoro secco e renderlo liquido durante la cottura.
Ticket di partecipazione: € 10,00 interamente in beneficenza per la mensa dei Poveri del Santuario di San Gennaro di Pozzuoli.
Per info: tel. 081 18581919 info@pizzeria10.it
Indirizzo: Chiostro Santuario di San Gennaro – Via San Gennaro alla Solfatara Pozzuoli

 

Ore 20:00
Bacoli – Baia – La Locanda del Testardo
Cena al buio alla riscoperta dei 4 sensi.
Mangiamo… e… cuciniamo oltre la vista
La Locanda del Testardo – Antonio Ciotola – Unione Italiana Ciechi di Napoli
Esperienza enogastronomica da vivere in una magica atmosfera che esalterà gli “altri sensi”.
Una parte degli ospiti (i primi 20 che sceglieranno questa opzione) potranno vivere l’esperienza del buio totale, accomodandosi nella sala “Cisterna” – opportunamente oscurata – dove il servizio verrà effettuato da camerieri non vedenti.
Coloro che (20 posti) vorranno vivere un’esperienza meno estrema ma non meno intensa, si accomoderanno nella “Corte” all’aperto e ceneranno ugualmente al buio, indossando delle mascherine che copriranno gli occhi.
L’evento si aprirà con lo Show Cooking di Antonio Ciotola – lo chef non vedente di origine flegrea “con gli occhi nelle mani” proprietario del Ristorante La Taverna degli Archi -Belvedere Ostrense – Ancona), affiancato dallo chef resident Alessandro Moraca.
I due Chef dopo il momento iniziale proseguiranno nella preparazione della cena a quattro mani.
L’Evento è organizzato in collaborazione con L’Unione Italiana Ciechi di Napoli a cui verrà destinato parte del ricavato.
Ore: 20.00 Aperitivo
Ticket di partecipazione: € 50,00
Per info e prenotazione obbligatoria: tel. 0818687701
Indirizzo: Via Lucullo, 100 – Baia – Bacoli

 


 

Giovedì 20 settembre 2018

Ore 18:00
Monte di Procida – Cappella – Agriturismo Don Salvatore
“AVE”
La Devozione, tra Religione e Ritualità Territoriali
Agriturismo Don Salvatore – Ristorante Fefè – “Lo Zio Pazzo” – Cantine Matilde Zasso
“AVE”. Così inizia la forma più intima di devozione.
Una devozione che un popolo intero rivolge e declina, quotidianamente, in ogni sua azione. La racconta nel prendersi cura dei figli, la tramanda nelle mani che solcano dolorose una terra mai avida, la sostiene nel tramandare ricordo, tradizione, appartenenza.
Ore18,00 – Preparazione tradizionale delle conserve di pomodoro cannellino flegreo in passata e a “pacchetelle” con aperitivo e “assaggio devozionale”
Ore 20,30 – Cena“AVE”. Così inizia la preghiera.
Ticket di partecipazione: € 35,00
Per info e prenotazioni, obbligatoria: Tel. 081 523 14 52 – cell. 329 965 7837
mail info@fefeabacoli.it  – caioesempronio@gmail.com
Indirizzo: Via Cappella, n. 309 – Monte di Procida

 

Ore 20,00
Pozzuoli – Alma Eventi
Metti una sera di fine estate in un mare di emozioni
Angelo Carannante (Ristorante Caracol) Ciro Russo (Alma Eventi) 
TRIPUDIO AL MARE FLEGREO.
Il mare è una fonte di ricchezza inestimabile per i campi flegrei, con estrema cura e l’utilizzo di moderne tecniche di cucina porteremo la nostra terra in un piatto, abbinando birra e vino prodotti da mani sapienti e laboriose.
Ticket di partecipazione: € 50,00 bevande incluse
Per info e prenotazione, obbligatoria, entro il 15 settembre: Tel. 081-19853695 –mail info@almaeventi.it
Pozzuoli – Via Miliscola, n. 191

 


 

Venerdì 21 settembre 2018

Ore 18,00
Pozzuoli – Maison Toledo
Il Tempo della Falanghina, tredici anni nel bicchiere
Associazione Italiana Sommelier Napoli e Consorzio di Tutela Vini dei Campi Flegrei, Ischia e Capri
Celebriamo la tredicesima edizione di Malazè con una degustazione orizzontale dell’annata 2005 della Falanghina dei Campi Flegrei.
Un’occasione di riflessione e confronto per fare il punto sulle potenzialità evolutive di un grande bianco della Campania, ricco di sapidità e carica minerale.
Degustazione a cura di Tommaso Luongo, Franco De Luca e Ciro Verde.
Segue piccolo rinfresco a base di prodotti tipici flegrei e banco di assaggio di Spumante di Falanghina dei Campi Flegrei a cura dei sommelier dell’Ais Napoli.
Posti limitati e ad esaurimento
Partecipazione gratuita
Per info e prenotazione obbligatoria, entro il 19 settembre: cell: 3356790897 mail tommasoluongo@yahoo.it
Indirizzo: Via Pendio San Giuseppe, n. 18 Pozzuoli

 

Ore 19.00
Residenza Storica Villa Avellino Via Carlo Rosini 21 -Pozzuoli
Note all’imbrunire a cura della Fondazione Pietà dè Turchini
“In-Cantiamoci”
Coro di Voci bianche di San Rocco e Le Voci del 48
Roberta Vicidomini, pianoforte
Salvatore Murru, direttore
Programma:
Vois sur ton chemin – Bruno Coulais
Goodnight (a Russian lullaby) – Dimitri Kabalewsky
Compére Guilleri – popolare francese
Past Life Melodies – Sarah Hopkins
Vurria ca fosse ciaola (villanella napoletana) – anonimo
Agnus Dei – Gaetano Panariello
Wer nur den lieben Gott läst walten – Johannes Sebastian Bach
Nigra Sum – Pablo Cavals
Biografia:
Il coro “Le Voci del 48 e di San Rocco” nasce nel 2017 dall’unione di due gruppi vocali preesistenti. Il primo è il “Coro di Voci Bianche di San Rocco”, creato nel 2015 nell’ambito del progetto “Liberi di Cantare”, promosso dalla Fondazione Pietà de’ Turchini per la valorizzazione della Chiesa di San Rocco a Chiaia. Il “Coro di Voci Bianche di San Rocco”, aperto a tutti e rimpolpato attraverso audizioni periodiche, ha partecipato alla Stagione Concertistica per la Giornata Europea della Musica Antica con l’esecuzione dei “Miserere” di Niccolò Jommelli, Antonio Lotti e Leonardo Leo. Il coro è stato inoltre invitato ad esibirsi alla rassegna “Concertosa”, organizzata dal Museo Nazionale di San Martino in collaborazione con Gli Amici del Museo di Capodimonte dove, nell’ottobre del 2017 e in occasione del meeting internazionale del REMA (Rete Europea della Musica Antica), ha cantato lo “Stabat Mater” di Nicola Bonifacio Logroscino, accompagnato dall’ensemble de “I talenti Vulcanici”, guidato da Stefano Demicheli e prodotto dalla Fondazione Pietà de’ Turchini.
L’altra metà è costituita dal coro dei giovanissimi studenti del 48° Circolo Didattico Statale “Madre Claudia Russo” di Napoli, fortemente voluto dalla preside Rosa Seccia e punta di diamante dell’istituto, che opera in un territorio di frontiera come la periferia orientale del capoluogo campano. Il coro del 48° Circolo Didattico si è già esibito eseguendo l’”Inno alla Gioia” di Ludwig van Beethoven, cantato in tedesco in occasione della visita, presso la scuola, degli ex ministri Francesco Profumo e Fabrizio Barca e del commissario europeo Johannes Hahn. La formazione è stata inoltre invitata a rappresentare le scuole italiane all’Accademia dei Lincei, in occasione del conferimento del Premio Nobel per la Pace all’Unione Europea, nel 2012. Il Coro del 48° Circolo Didattico Statale “Madre Claudia Russo” ha partecipato e vinto al Festival Nazionale “Ercolano in canto” e al Premio Teatro S. Carlo di Napoli; ha partecipato inoltre alla rassegna estiva organizzata dal Comune di Napoli.
Ticket di partecipazione € 5,00

 

Ore 20,00
Pozzuoli – Azienda Agrituristica Montespina
“Suoni Di…Vini “
Concerto in Vigna di gong e strumenti ancestrali con Antonella Notturno
Azienda Agricola – Agriturisctica Montespina di Antonio Iovino
Contatto con la natura i sapori enogastronomici nella terra flegrea, precisamente nel cuore dei Campi Flegrei, adiacente il Vulcano Solfatara, la nostra azienda offre un bagno di suono sotto le stelle, con gong planetari, sinfonici, nepalesi, campane tibetane ed altri strumenti ancestrali.
Ticket di partecipazione € 20,00
Per info e prenotazione obbligatoria: Tel. 0815206719 – 3405258835 – 3392749110
mail: vitivinicola.iovino@gmail.com
Indirizzo: Pozzuoli Via San Gennaro Agnano, n. 63


 

Lunedì 24 settembre 2018

Ore 19:00
Pozzuoli – Osteria Abraxas
Novelle Artigiane… Fatte con le Nostre Mani!
Vincenzo Moretti sociologo, Nando Salemme ristoratore, Manuel Lombardi contadino 2.0, Raffaele Moccia viticoltore eroico, Giacomo Buonanno Antica Macelleria Buonanno 
Da anni si fanno e facciamo degustazioni con produttori, ristoratori e artigiani del gusto, pratiche che ancora oggi, per certi versi ancora con successo, vengono proposte attraverso cooking show o presentazioni di vini e dei loro produttori. In queste occasioni, a parte qualche eccezione, prevale spesso il poco interesse per le storie degli uomini e delle donne che stanno dietro quella bottiglia di vino, di quel prodotto o di un piatto presentato, presi spesso più dal gusto e dall’olfatto che dall’anima e dalla curiosità che in genere ci dovrebbe guidare nello scoprire le persone che abbiamo di fronte. In questo speciale viaggio, che sarà organizzato in due distinti momenti, guidati dal sociologo e scrittore Vincenzo Moretti, autore di numerosi saggi e del libro “Novelle Artigiane”, cercheremo di mettervi in contatto e farvi conoscere delle realtà del mondo enogastronomico Campano, cresciute dal basso e che hanno dimostrato con successo che quando un lavoro è ben fatto, con passione, umiltà e competenze, prima o poi ci si afferma, ma, soprattutto, si rimane se stessi.
Ore 19:00 Novelle Artigiane… fatte con le Nostre Mani
Vincenzo Moretti incontra: le Storie e i Racconti di “lavoro ben fatto” con gli artigiani del gusto campano: Nando Salemme, Manuel Lombardi, Raffaele Moccia e Giacomo Buonanno. Ingresso libero 
Ore 20:30 Aperitivo e Cena con i prodotti e i produttori dell’incontro che rimarranno con voi. 
Ticket di partecipazione: € 40:00
Per info e prenotazioni: obbligatoria, entro il 23/9 Tel. 081.8549347 – 3276998839
Mail: info@abraxasosteria.it Indirizzo: Via Scalandrone, n° 15 – Pozzuoli (Na)

 

Ore 21,00
Bacoli – Fusaro
Inversione di marcia
Ristorante Kuma 65
Cena degustazione con inversione del personale e cucina sarete serviti dai cuochi e vi cucineranno dei camerieri.
Quante volte avete sentito dire che è sempre colpa della sala, in questa occasione i camerieri si riscatteranno mandando a servire i loro colleghi di cucina, ma i loro colleghi di sala saranno capaci di cucinare e farvi apprezzare il loro piatti? Una bella e divertente sfida.
Ticket di partecipazione: € 30,00
Per info e prenotazione obbligatoria tel. 081/8543204 cell 3280753044 info @kuma65.it
Indirizzo: Kuma 65 Via Cuma, 65 Fusaro – Bacoli

 

Martedì 25 settembre 2018

 

Ore 19,30
Semplicemente Malazè
Associazione La Bottega dei Semplici Pensieri
Residenza Storica Villa Avellino
Una serata per La Bottega dei Semplici Pensieri
Cocktail di benvenuto: APECAR STREET BAR DELLA BOTTEGA
Artista: LUCA ROSSI – “Racconti Ballate e Serenate a ritmo di Tamburi”
Food: IL POGGIO / CONCETTINA AI TRE SANTI PIZZERIA / FRATELLI CAPONI / UNIO CUCINA-BAR / IL CASOLARE DI ALVIGNANO CASEIFICIO / ITTICHERIA / LA BIFORA
Pasticceria: CASA INFANTE / DI COSTANZO
Vini: CONSORZIO TUTELA VINI CAMPI FLEGREI
Caffè: in macchine FABER
Erogazione liberale:25,00
labottegadeisemplicipensieri@gmail.com
Tel 081.0124094