La nostra Comunità dovrà essere concreta, visibile, tangibile, una Comunità né troppo grande né troppo piccola, territorialmente definita, dotata di vasti poteri, che dia a tutte le attività quell’indispensabile coordinamento, quell’efficienza, quel rispetto della personalità umana, della cultura e dell’arte che la civiltà dell’uomo ha realizzato nei suoi luoghi migliori

Adriano Olivetti (Il cammino della Comunità)


Dopo dieci anni abbiamo riflettuto sul cammino fatto, sui risultati raggiunti e abbiamo immaginato il nostro futuro. Malazè non può limitarsi ad essere una vetrina dei Campi Flegrei solo per due settimane all’anno. Pertanto abbiamo creato l’hashtag #tipicamenteflegreo, un vero e proprio marchio che accompagnerà sempre il meglio e il buono della nostra terra e del nostro mare. Vogliamo guardare avanti attivando un processo di rigenerazione innovativa della nostra identità territoriale  e  creare valore, in maniera responsabile, nel settore food come nell’impresa culturale e sociale, nelle nuove tecnologie digitali e nel design. Ma non abbiamo dimenticato il nostro passato. Sappiamo che nel mondo globalizzato le radici, veri depositi di memoria, possono fare la differenza perché sono fattori distintivi di competitività che, in quanto saperi localizzati, caratterizzano e definiscono uno spazio geografico  e sociale dall’altro. Ecco perché abbiamo voluto coinvolgere durante l’Anteprima gli anziani della nostra terra con le loro storie. Un’emozione molto forte e bella che rimarrà, per sempre, nel nostro bagaglio di esperienze in  questo stupendo viaggio che sono diventati nel tempo Malazè e la sua Comunità. La mentalità collaborativa è nel nostro DNA e abbiamo sempre fatto rete. Quest’anno, accogliamo nel nostro progetto un altro importante partner: “Ravello Creative Lab” che tanto ha contribuito a far nascere e crescere il Festival di Ravello. Uniamo le nostre forze, così come sempre si dovrebbe fare nel nostro sud. Malazè diventa: #tipicamenteflegreo – gusta l’arte. Agli oltre 100 eventi di altissima qualità che vi porteranno a scoprire gli angoli più belli del nostro territorio, si aggiungeranno anche le manifestazioni proposte da  Ravello Creative Lab: performance artistiche, e non solo, di altissimo profilo che si svolgeranno nei siti più importanti dei Campi Flegrei e che contribuiranno a fare di questa X edizione di Malazè un punto di partenza per un nuovo e  affascinante percorso.

Si riparte da MalaZero!