Domani, venerdì 14 ottobre, al via Malazè: ecco gli eventi del primo weekend Parte la XV edizione del festival-laboratorio con appuntamenti dedicati a enogastronomia, bellezze del territorio, storia, tempo libero e paesaggio.

Pozzuoli, 13 ottobre 2022 – Parte la XV edizione di Malazè, il festival-lab dei Campi Flegrei.
L’appuntamento nato per promuovere le bellezze e le proposte turistico-culturali dell’area flegrea, organizzato da Malazè Laboratorio di Comunità APS, riparte venerdì 14 ottobre 2022 con un calendario fitto di appuntamenti. Un vero proprio tuffo nella storia di questi luoghi, dove l’enogastronomia, le bellezze del territorio, il paesaggio, i miti e le sue storie, accompagneranno i nostri grandi e piccoli ViaggiAttori a vivere una dimensione esperienziale che solo questi luoghi unici sanno regalarti. Eventi per grandi e bambini, per tutti è prevista prenotazione.
Di seguito il calendario completo:
Venerdì 14 ottobre 2022
Parco archeologico Sommerso di Baia – Un tuffo nella storia…. e poi brindisi con i romani!!
Snorkeling nella città sommersa di Baia (dal lunedì al venerdì ore 9:00 – sabato e domenica ore 12:00 e 14:30). Snorkeling nella città sommersa di Baia guidati dal personale autorizzato del centro sub campi flegrei.
Per info e prenotazioni: 081 8531563 – 329 2155239 | info@centrosubcampiflegrei.it
Sabato 15 ottobre 2022
Bio Fitness Game – Il giardino dei Templari – Redhorn (dalle ore 09:00 alle 10:30 – dalle ore 11:00 alle 12:30 – dalle ore 15:00 alle 16:30). Allenamento sportivo a squadre con un preparatore atletico e caccia al tesoro con gli enigmi della Sibilla lungo le sponde del lago d’Averno.
Per info e prenotazioni: 345 667 0467 – 351 731 4370 | info@ilgiardinodeitemplari.it
Montenuovo Lago d’Averno al Profumo del Mosto Selvatico – Una passeggiata con i cinque sensi all’erta. Dal lungomare di Arco Felice alla volta dell’oasi di Montenuovo. Per info e prenotazioni: 335 6692935 | marimari_mc@libero.it
Workshop Laboratorio Shibori Slow Design e Slow Food (Pozzuoli – Lago d’Averno – Ore 10:00 – ore 17:00). Uno straordinario laboratorio creativo e sostenibile con tinture naturali sul Lago d’Averno. Nel workshop si conosceranno sei diverse tecniche di manipolazione del tessuto, tintura e colorazione. Per info e prenotazioni: 333 9031087 | giusimarfella@live.it
Alla scoperta dell’orto e della agro-biodiversità (Pozzuoli – Lago d’Averno ore 10:00). Gli
educatori del circolo guideranno le famiglie in una giornata all’aperto presso l’orto didattico del Centro cinofilo flegreo a Lago d’Averno alla scoperta dell’orto e della biodiversità dell’agricoltura.
Per info e prenotazioni: 340 6004477 – 348 9608185 | legambientecittaflegrea@gmail.com
Domenica 16 ottobre 2022
Bimbi in Bici Campi Flegrei 2022 (Bacoli – Parco Casina Vanvitellania ore 9:00). Per info e prenotazioni: 333 7424869 – 349 5568210 | percorsicumani@gmail.com
Dal Parco della Quarantena all’Anfiteatro Cumano. In occasione dell’Evento “Bimbi in Bici” nei Campi Flegrei, sarà organizzato un percorso Archeologico che comprende vari siti di interesse archeologico. Per info e contatti: 379 1030885 – 333 7424869 | prolococittadibacoli@gmai.com

Bio Fitness Game – Il giardino dei Templari – Redhorn (dalle ore 09:00 alle 10:30 – dalle ore 11:00 alle 12:30 – dalle ore 15:00 alle 16:30). Allenamento sportivo a squadre con un preparatore atletico e caccia al tesoro con gli enigmi della Sibilla lungo le sponde del lago d’Averno. Per info e prenotazioni: 345 6670467 – 351 7314370 | info@ilgiardinodeitemplari.it
Bio Show Cooking – Il Giardino dei Templari – Redhorn (Lago d’Averno dalle ore 12:30 alle 16:30). Per info e prenotazioni: 345 6670467 – 351 7314370
Disegno Paesaggistico dal vero (Pozzuoli – Lago d’Averno – Ristorante Caronte ore 10:15). Gli educatori del circolo guideranno i partecipanti in una passeggiata naturalistica presso Lago d’Averno alla scoperta della biodiversità e delle tecniche di disegno dal vero. Per info e prenotazioni: 340 6004477 – 348 9608185 | legambientecittaflegrea@gmail.com
Trekking Urbano – “Monte di Procida e le radici del Mare” (Monte di Procida – Ore 10:00). La passeggiata inizierà partendo dal primo nucleo abitativo di Terraferma, sulle strade dell’antico borgo dove prese forma la comunità di Montese. Il tour prevede un percorso di circa 1,5 km e giungerà ad Acquamorta dove, tra gozzi e vele latine, ci sarà un piccolo laboratorio sulla marineria.
Per info e prenotazioni: 379 1409008 / 333 6280136 | guidecampiflegrei@gmail.com
GLI OZI DI DIONISO: Baia tra vino, terme e misteri | I love Napoli – scrittori in tour (Bacoli Terme Romane di Baia – Ore 10:00). Gli “Scrittori in tour” per “Malazé” guideranno i presenti alla scoperta della sensualità di Baia, dal sito delle terme all’azienda vinicola La Sibilla della famiglia Di Meo per una degustazione che ha il sapore della storia e del mito. Per info e prenotazioni: 328 1317095 – 329 8489445 | agnesepa@live.com. Viaggio alla scoperta della Mansio tra storia e gusto. Il Gruppo archeologico dei Campi flegrei e la Contrada Bivio organizzano una mattinata all’insegna della scoperta di un luogo simbolo per il territorio flegreo la Mansio di Quarto. Per info e prenotazioni: 388 8352036 | gcampiflegrei@gmail.com
Archeoemozioni: Alla scoperta dei Mosaici di Baia Sommersa (dalle ore 11:00 alle ore 12:00). Escursione in barca, un viaggio unico ed inimitabile alla scoperta della storia delle ville sommerse di Baia e dei suoi spettacolari mosaici! Per info e prenotazioni: 379 2426496 | nostrosud.srl@libero.it
Capo Miseno Mito e Storia -Tra Cerere Dioniso e Iside (Bacoli Faro di Miseno ore 11:00).
Passeggiata guidata tra gli scenari mozzafiato di Capo Miseno dove I partecipanti potranno divertirsi in un corteo in onore di Antiche divinità. Per info e prenotazioni: 339 4195725 | culturavventura@gmail.com
Disegno Paesaggistico dal vero (Pozzuoli – Lago d’Averno – Ristorante Caronte ore 10:15). Gli educatori del circolo guideranno i partecipanti in una passeggiata naturalistica presso Lago d’Averno alla scoperta della biodiversità e delle tecniche di disegno dal vero. Per info e prenotazioni: 340 6004477 – 348 9608185 | legambientecittaflegrea@gmail.com Tutte le novità e gli appuntamenti sul sito www.malaze.it . Per contatti Segreteria 3482535161 —
3281151222

Torna Malazè, il festival-laboratorio dedicato a cultura, ambiente, innovazione e sapori dei Campi Flegrei

Comunicato stampa

Appuntamenti dal 14 al 31 ottobre, quattro le aree tematiche che per quindici
giorni porteranno i curiosi ViaggiAttori alla scoperta del territorio. Anteprima
giovedì 13 a Villa di Livia, Pozzuoli.
Torna Malazè, il festival- lab ideato da Rosario Mattera per promuovere le bellezze e le
proposte turistico-culturali dei Campi Flegrei.
Malazè, giunto alla quindicesima edizione, è l’evento diffuso dei Campi Flegrei che
unisce idealmente Napoli, Pozzuoli, Bacoli, Monte di Procida, Quarto e Procida oltre a
numerose associazioni e imprese del territorio. Negli anni da evento si è trasformato in
un vero e proprio laboratorio di innovazione territoriale, dove si sperimentano e si
attivano nuovi percorsi di sviluppo a base creativa e culturale che combinano la tutela e
la valorizzazione del patrimonio culturale, ambientale e paesaggistico con il food, il
sociale, le tecnologie digitali ed il fare impresa.
Quest’anno un’edizione ricca di appuntamenti dedicati all’enogastronomia, alle bellezze
del territorio flegreo, alla storia ma anche al tempo libero, nati per immergersi nei miti e
nelle leggende di questa terra, oltre che nella sua storia.
“L’obiettivo è far scoprire questa terra a chi non la conosce e far appassionare chi già la
conosce ma non abbastanza”, spiega Rosario Mattera. “Siamo alla quindicesima edizione, ogni anno è una scommessa differente e non ci aspettavamo di arrivare fin qui; sono spinto dalla convinzione che il territorio abbia punti di forza non abbastanza valorizzati e che ha ancora molto da offrire”.
Quindici giorni, quattro aree tematiche (Gusto, Miti e Storie, Archeologia, Natura e
Paesaggio). Si parte venerdì 14 ottobre 2022 con “Un tuffo nella storia… e poi
brindisi con i romani”, appuntamento che permetterà di fare snorkeling nella città
sommersa di Baia per continuare con i “Bio Fitness Game”, workshop a Pozzuoli
dedicati allo slow food, Walking Tour di Pozzuoli, degustazioni di vini della DOC Campi
Flegrei, laboratori di oli, riservata ai ristoratori flegrei, eventi alla scoperta dell’antica
rocca del Rione Terra di Pozzuoli e molto altro ancora.
Spazio anche ad attività all’aria aperta con “Bimbi in bici”, trekking urban e passeggiate
alla scoperta di Capo Miseno e Montenuovo; “Gli ozi di Dioniso” alle Terme di Baia e
“Archeoemozioni” permetteranno, invece, di coniugare passioni differenti insieme
(archeologia, gusto e natura). Tutti i lunedì sarà la volta dei cuochi dell’ ARF che
organizzerà “Tutti in una botte”, cene a dieci mani in cantina o laboratori e incontri
alla scoperta dei sapori di questa terra.
Anteprima Malazè 2022 giovedì 13 ottobre, alle ore 17, a Villa di Livia (Pozzuoli).
Con Mattera interverranno Francesco Maisto, Presidente Ente Parco Regionale C.F.,
Nicola Caputo, Assessore all’Agricoltura della Regione Campania e i Sindaci dell’Area
Flegrea.
Seguirà degustazione di piatti tipici Flegrei e di vini campani donati dall’ ARF e dalla
Donne del Vino della Campania. Il servizio sarà offerto dall’Istituto IPSEOA “Lucio
Petronio” di Pozzuoli
L’intero programma è visionabile sul sito www.malaze.it .

Conclusa la XIV edizione di Malazè – Il successo degli Hub lago d’Averno, Rione Terra e Astroni

comunicato stampa 07.2019

 

Conclusa la XIV edizione di Malazè

Il successo degli Hub lago d’Averno, Rione Terra e Astroni

 

Tempo di bilancio dopo la XIV edizione di Malazè, l’evento enoarcheogastronomico che si è svolto dal 14 al 24 settembre in tutti i Campi Flegrei, coinvolgendo aziende e associazioni di Pozzuoli, Quarto, Bacoli, Monte di Procida, Procida e Napoli. Dopo l’iniziativa di Monte di Procida – “Un viaggio lungo mille anni” – di domenica scorsa, rimandato per motivi metereologici si sono concluse tutte le attività in programma.  

Dichiara Rosario Mattera, ideatore ed organizzatore dell’evento: “Abbiamo avuto la conferma che la scelta di organizzare l’evento intorno agli hub è stata una scelta vincente. Ogni giorno della nostra manifestazione ha visto la valorizzazione con decine di eventi nel complesso lago d’Averno, Monte Nuovo e Città Sommersa e poi l’hub del Rione Terra e quello degli Astroni. Quest’ultimo ha fatto registrare la presenza di oltre 700 visite. Sono numeri importanti che, con il sold out di moltissimi eventi, confermano che dopo quattordici anni Malazè offre la formula giusta per questo territorio. Malazè stesso sta diventando un’occasione per sperimentare iniziative nuove – come il Cammino dei Campi Flegrei – e per ospitare iniziative già consolidate come i percorsi ciclabili di Napoli Pedale e Percorsi Cumani. Ovviamente gli eventi di enogastronomia rivestono per noi una delle forze più importanti del territorio. Tanti gli eventi di qualità dei nostri ristoratori e il “Prephilloxera”, il primo salone del vino di vigneti a piede franco organizzato con l’Ais Napoli. Infine la solidarietà con la “Notte Galeotta-Evasioni di Gusto”, una cena organizzata con i nostri chef stellati per le detenute e l’evento finale con i ragazzi della Bottega dei Semplici Pensieri. Prossimamenti ci saranno altre iniziative che faranno rivivere lo spirito di Malazè in altri periodi dell’anno”.

Per maggiori informazioni: www.malaze.it

 

Nato da un’idea di Rosario Mattera per promuovere le bellezze e le molte proposte turistico-culturali di un’area del napoletano poco nota, Malazè è l’evento ArcheoEnoGastronomico dei Campi Flegrei.

La manifestazione si svolge tutti gli anni nelle prime settimane di settembre e si sviluppa nei comuni di Pozzuoli, Bacoli, Monte di Procida, Quarto, Isola di Procida e una parte della città di Napoli, per mettere in mostra il meglio dei prodotti tipici di una zona poco conosciuta ma dal grande patrimonio artistico, archeologico e ambientale.

Malazè negli anni è diventato un laboratorio diffuso di innovazione territoriale dove si sperimentano e si attivano nuovi percorsi di sviluppo a base creativa e culturale che combinano la tutela e la valorizzazione del patrimonio culturale, ambientale e paesaggistico con il food, il sociale, le nuove tecnologie digitali, il design e il fare impresa. Una dimensione in cui si coniugano sviluppo, identità e sostenibilità.

 

info: 393.5861941 – www.malaze.it – ufficiostampa@malaze.it

Pozzuoli, 8 ottobre 2019

……….

Malazè | Ufficio Stampa

email:

ufficiostampa.malaze@gmail.com

ufficiostampa@malaze.it

telefono:

393.5861941 (Ciro Biondi)

sito:

www.malaze.it

GRAN FINALE DI MALAZÈ CON LA BOTTEGA DEI SEMPLICI PENSIERI AL LABELON SULLA SPIAGGIA ROMANA DI BACOLI

GRAN FINALE DI MALAZÈ CON LA BOTTEGA DEI SEMPLICI PENSIERI

AL LABELON SULLA SPIAGGIA ROMANA DI BACOLI

 

MARTEDì 24 SETTEMBRE ORE 19

 

 

Il 24 settembre – come ormai da tradizione – la rassegna archeo-eno-gastronomica dei Campi Flegrei, Malazé, si concluderà con una serata particolarmente speciale.

 

Dal tramonto una parata di chef, sommelier, pizzaioli e artigiani del gusto metterà in scena Semplicemente Malazè, la serata di beneficenza a supporto dei progetti e delle attività della Onlus La Bottega dei Semplici Pensieri. A ospitare l’evento, presentato dalla speaker Noemi De Falco, sarà il nuovo experience beach club LABELON sulla spiaggia Romana di Bacoli.

 

La serata vede protagonisti i giovani ragazzi della Onlus nelle vesti di sommelier, cuochi, camerieri: una grande occasione per confrontarsi con il pubblico, mettere in pratica quanto imparato nei corsi di formazione e guadagnarsi opportunità di lavoro. Al loro fianco ci saranno pasticceri, chef, pizzaioli, produttori e sommelier che da anni li sostengono e che hanno accolto con entusiasmo l’obiettivo della serata. Una grande staffetta di solidarietà rende possibile ogni anno la realizzazione dell’evento finalizzato alla raccolta fondi per i progetti dell’Associazione che nasce per favorire autonomia e formazione professionale di ragazzi diversamente abili.

 

LABELON dedica alla serata l’intera struttura: i due ristoranti Mediterraneo e Oceanico, il Cocktail e Tiki bar con la champagneria, i grandi spazi bordo piscina e fronte mare in un allestimento unico e di grande suggestione. La serata, presentata da Riccardo Betteghella il celebre “Ricky” di Casa Surace, si apre con la performance dei campioni mondiali di bachata Maurizio Bollo e Simona Buonanno e la musica live di Quartieri jazz ensemble. Ad accogliere gli ospiti lApecar “Brindisi Solidale” che vede i ragazzi de la Bottega in veste di barman.

 

A seguire si aprirà il percorso di degustazione: Michele Pelliccia, resident chef del ristorante Il Poggio e chef ufficiale della Bottega dei Semplici Pensieri, preparerà con i ragazzi piatti a base di pasta di legumi dell’azienda Gumè; in postazione ci sarà anche Michele Grande chef del ristorante La Bifora e amico di vecchia data della Onlus. Il percorso gastronomico vede inoltre la partecipazione di Borgo50, il bistrot di Bacoli che propone piatti mediterranei in versione contemporanea; La Fescina nuova hostaria flegrea con le sue proposte di cucina tradizionale realizzate con ingredienti selezionati, la cucina semplice e genuina di Vasame bistrot&bottega a Torre del Greco. I piatti della cucina asiatica di STAJ noodle bar di Napoli si mixeranno con le proposte dell’osteria flegrea Esperia, di Primo Piano Hamburgheria e di Public Vintage Diner, gastropub di Pozzuoli. Non mancheranno le pizze fritte de La Masardona, la pasta e patate di Nennella, le mozzarelle del caseificio Ponte a Mare e le selezioni di salumi e formaggi de Il Gastronomo. Infine i dolci di Casa Infante e della storica Pasticceria Mennella. Nei bicchieri la birra del micro birrificio napoletano Kbirr e del Birrificio Valsugana, i vini selezionati dai sommelier dell’AIS Delegazione di Napoli che, per l’occasione, saranno affiancati dai ragazzi de La Bottega nel servizio di mescita. Immancabile il caffè con una selezione offerta da Caffé Partenope. Partner dell’iniziativa anche Multicenter School per l’accoglienza e il supporto ai ragazzi coinvolti.

 

Le donazioni raccolte durante la serata saranno destinate all’avvio di un nuovo e audace progetto de La Bottega dei Semplici Pensieri: tra gli obiettivi del nuovo anno c’è, infatti, quello di creare un caffè sociale in cui i ragazzi dell’associazione possano, con le competenze acquisite, trovare un lavoro stabile che consenta loro di avere uno stile di vita libero e autonomo, mission della ONLUS.

 

La prenotazione è obbligatoria entro il 23 Settembre (tel: 380 3146659- 334 6538553) donazione minima consigliata, 25€.

 

ASSOCIAZIONE ODV ONLUS- LA BOTTEGA DEI SEMPLICI PENSIERI:

 labottegadeisemplicipensieri@gmail.com

www.labottegadeisemplicipensieri.it

 

 

ufficio stampa  dipunto studio Tel. 081 681505 | dipuntostudio.it

comunicazione e sviluppo Wstaff Tel. 08119573195 | www.wstaff.biz

 

Wstaff e dipunto studio supportano no profit l’associazione

……….

Malazè | Ufficio Stampa

email:

ufficiostampa.malaze@gmail.com

ufficiostampa@malaze.it

telefono:

393.5861941 (Ciro Biondi)

sito:

www.malaze.it

Astroni, tutti gli eventi di sabato 21

comunicato stampa 06.2019

 

Astroni, tutti gli eventi di sabato 21

Bacoli, Pozzuoli e Quarto: le iniziative di domenica22

Secondo fine settimana della XIV edizione di Malazè

 

Secondo fine settimana della XIV edizione di Malazè, l’evento archeoenogastronomico dei Campi Flegrei. Sabato 21 le iniziative delle associazioni si terranno nel Cratere degli Astroni e domenica 22 nei territori dei Comuni di Pozzuoli, Bacoli e Quarto.

 

Il programma di sabato 21

 

Ore 9, Le vie dei Vino Flegree con Malazè, Percorsi Cumani, Bike tour Napoli, Città della Scienza. Ciclo tour (grado di difficoltà media, duata di 5-6 ore comprese le soste, 50 km di percorso totale, dislivello di 500 metri). Durante il percorso si attraverseranno siti di interesse archeologico, naturalistico e paesaggistico. La partenza del bike tour è da Città della Scienza sede di #Bike_it mostra interattiva sulla bicicletta che per l’occasione sarà visitabile al costo promozionale di 4 euro. Sarà possibile noleggiare le bici. Le soste alle cantine ed aziende vitivinicole saranno accompagnate da degustazioni. Le soste: colazione e visita guidata alla mostra bike_it, sosta e degustazione al Cratere degli Astroni con la presenza della azienda vitivinicola Agnanum, sosta e degustazione Cantine Carputo a La Fescina Quarto, sosta e degustazione Masseria Sardo, Lago d’Averno, sosta e degustazione Caffè Delizia al Fusaro e sosta e degustazione Azienda vitivinicola la Sibilla. Ritorno a Città della Scienza. Info: 3351525480 

Ore 10, Monte di Procida. Cratere Picnic Flegreo all’Agriturismo Don Salvatore. Info: 081 523 1452 

Ore 11, Bacoli. Caffè Delizia e la Vetrina Flegrea. Scoperta e degustazione di caffè speciali e arabica, torte e dolci artigianali di nostra produzione, prodotti d’eccellenza. Info: 081.8543043 

 

Tutte le iniziative di sabato 21 settembre che si terranno nel Cratere degli Astroni, Oasi del Wwf

Ore 6. Il quotidiano spettacolo dell’alba, un’opportunità da non perdere dal bordo del cratere degli Astroni.

Ore 9,30. Visita guidata con degustazione alle “Cantine Agnanum” di Raffaele Moccia. Info: 339.1960382.

Ore 10,30. Alle Cantine Astroni “WineLab alla scoperta dei vini del cratere”. L’attenzione è concentrata principalmente sui vitigni autoctoni pre filosserici (a piede franco): Falanghina e Piedirosso dei Campi Flegrei. L’itinerario della visita seguirà l’intero percorso dell’uva, dalla vigna alla bottiglia fino alla degustazione. Info: 081.5884182.

Dalle 10 al tramonto, laboratori per bambini a cura del Wwf: Dinolab: (laboratorio Paleontologico); Natlab (laboratorio naturalistico dedicato ai giovani esploratori); Vulcanlab (laboratorio geovulcanologico); Birdlab (laboratorio ornitologico).

Ore 10.30. Dinotour: visita guidata alla scoperta delle creature del passato, immersi nel bosco all’interno del Cratere. 

Dalle ore 11 al tramonto, brindisi solidale con l’Apecar dell’Associazione “La bottega dei semplici pensieri”. Un progetto di bar itinerante realizzato grazie alla nuova Apecar dell’Associazione.

Ore 10:30: Naturalmente Yoga con il Centro Olistico Zen81. Dalle ore 10:30 alle ore 16 Massaggio Holistic Bamboo, l’energia che viene dalla  Natura. Info: 3477148135

Ore 11:30. Associazione Nakote “Così fai a casa tua”:  una storia divertente di Pulcinella sul tema dei rifiuti. 

Alle 11,30 e alle 16 l’Associazione Vivara propone semplici e divertenti esperimenti di fisica e chimica per scoprire la natura e i suoi fenomeni. Per bambini 8-12 anni. Info: 3477845281

Ore 15:30, l’associazione Nakote invita ad un concerto di concerto di arpa e clarinetto all’ombra del bosco, con esecuzione di brani di Battiato, Guccini, Dylan. Lo spettacolo sarà preceduto da una esperienza dimostrativa della comunicazione botanica a cura del personale dell’oasi, dal titolo “Concerto botanico”. Grazie al dispositivo Plantsplay sarà possibile tradurre le loro variazioni elettriche in musica ed immergersi in un “concerto botanico”.

Ore 17. Ritroviamo le nostre radici. Meditazione Muladhara, il Chakra della radice. Centro Olistico Zen81. Info: 347.7148135

Ore 17,30. Tramonto nel Bosco in Musica, Versi e Bollicine Flegree Associazione Culturale Artemide. Il clarinetto di Francesco Desiato e la chitarra classica di Giacinto Piracci faranno risuonare le loro note nel bosco. Brani classici, jazz e Napoletani legati alla natura si alterneranno con versi declamati da Luisa Perfetto ed Arturo Delogu. A fine concerto brindisi con le bollicine Astro di Cantine Astroni. Info: 3471594511 

Ore 20. Sauronotte. Un’avventura straordinaria, a tratti cinematografica, tra i dinosauri e nella suggestiva atmosfera notturna del Cratere degli Astroni. 

Ore 22. Osservazione al telescopio del cielo notturno a cura dell’Associazione Vivara. Info: 3477845281

 

Domenica 22 settembre

Ore 9,30 a Monterusciello, Dolci Qualità presenta: “Lo spettacolo delle api”. L’appuntamento all’apiario per osservare da vicino le api e assistere ad una dimostrazione di smielatura e un assaggio di diversi tipi di miele, propoli e polline. Partecipazione gratuita. Info: 0815265258

 Ore 10. BacoliAlla scoperta della antica Misenum con l’Associazione Misenum. Visite al Sacello degli Augustali, Grotta della Dragonara e Teatro romano. Info: 3286892886.

Ore 10. Bacoli, escursioni con l’impresa Veronica mitili e associazione Lagovivo alla scoperta dei coltivatori di cozze. Info: 392.4153474.

Ore 10,30. A Procida visita guidata alla Riserva di Vivara con l’Associazione Vivara. Info: 3477845281

Ore 10:30. Bacoli, Tenuta di Bacco: piscina con acqua salata e degustazione di vini. Segue giro in barca sul lago Miseno e sosta al Cycas Cafè per un aperitivo. Info: 392.4153474 

Ore 10,30 – 12 -16 – 17,30. Nella sede dell’associazione Lux in Fabula alle Rampe Cappuccini. Performance sospesa fra scienza e magia. Proiezione delle favole “La Bella e la Bestia” e “AlìBabà” con lastre colorate del 1850, visione del cromatropio (strumento a movimento caleidoscopico, Inghilterra 1870 ca.), illusioni ottiche e giochi visivi interattivi. Per bambini da 8 anni in poi e adulti. Info: 328 6670977

Dalle 11 alle 13,30 al Lago d’Averno di Pozzuoli. La natura racconta miti, leggende del Lago con Legambiente città Flegrea. Gli educatori ambientali di Legambiente Città Flegrea, gli elfi e la fata Morgana guideranno i visitatori in una particolare lezione di educazione ambientale alla scoperta dei miti, delle leggende e delle specie floreali e faunistiche del misterioso Lago d’Averno. Info: 340.6006477 

Ore 11,30. Monte di Procida, Acquamorta con il Comune di Monte di Procida e l’associazione Vela Latina. Tour a ritmo di tammorra alla scoperta delle origini della comunità. 

Ore 15,45. Bacoli visita al lago Miseno e alla Piscina Mirabile a cura dell’associazione Lagovivo. Info: 392.4153474

Ore 16,45. Dall’acqua al vino visita alla Tenuta di Bacco e alla Piscina Mirabile con l’associazione Misenum. Info: 328.6892886

Dalle 17 alle 22. Alla Tenuta Matilde Zasso  concorso “La Grande Abbuffata: concorso di cortometraggi a tema enogastronomico” a cura di Giuseppe Borrone, Maria Di Razza e dell’associazione Campi Flegrei a Tavola. La rassegna presenterà opere di finzione e documentari che esaltino il legame tra il linguaggio delle immagini e il mondo del cibo e dell’enologia. La serata finale de “La Grande Abbuffata”, con la proiezione dei corti selezionati, sarà aperta da una visita guidata delle Cantine e culminerà con la proclamazione del miglior cortometraggio e la degustazione di vini doc e prodotti tipici.

Dalle 18 alle 23 visita alla Villa Rustica di Quarto (nei pressi del Centro Commerciale). Iniziativa “A Quarto… la Storia incontra il Gusto” a cura della Pro Loco di Quarto. La Pro Loco di Quarto farà rivivere la Villa Rustica del Torchio. Info: 3388337795

Ore 20. A Pozzuoli, “In Terrazza da Stefania” con “L’albero delle Acciughe” con Mariella Fabbris, l’associazione Atemide e Stefania Liberati. E’ un acciuga la protagonista, la putina. Si allontana dal branco, addossata allo scoglio guarda il mare e la terra. Info: 348.2535161  

Lunedì 23 settembre

Ore 20, a Pozzuoli. Il Viaggio di Capo Horn alla ricerca della tradizione e delle radici. L’itinerario gastronomico è il frutto di anni di esperienza e di crescita. Menù speciale, accompagnato dai migliori vini italiani e da birre abbinate. Info: 081.3031028

Ore 20,30, a Pozzuoli Lab 2.0. Cena storica: Trova l’intruso… con le associazioni Sinergie Campane, Vivara e Amici delle piccole isole. Un viaggio nel tempo attraverso i sapori, assaggiando pietanze appartenenti ad epoche diverse; si passerà dal mondo romano al Medioevo, dal Rinascimento alla cucina borbonica. Info: 3333577746

Ore 20,30, al Lago d’Averno. Masseria Sardo propone “Tra terra e acqua: La cucina della Masseria Sardo e I Piedirossi di mare” in collaborazione con Ais Napoli. Info: 08118581814

 Ore 21, a Pozzuoli (zona Scalandrone) Abraxas Cena R-Evolution, un percorso di crescita enogastronomico di Abraxas, un Laboratorio continuo di innovazione rivolto non solo al cibo e al vino, ma che mette sempre di più al centro del suo progetto “la Persona – Cliente”. Info: 0818549347  

 

Per maggiori informazioni e aggiornamenti: www.malaze.it

 

Nato da un’idea di Rosario Mattera per promuovere le bellezze e le molte proposte turistico-culturali di un’area del napoletano poco nota, Malazè è l’evento ArcheoEnoGastronomico dei Campi Flegrei.

La manifestazione si svolge tutti gli anni nelle prime settimane di settembre e si sviluppa nei comuni di Pozzuoli, Bacoli, Monte di Procida, Quarto, Isola di Procida e una parte della città di Napoli, per mettere in mostra il meglio dei prodotti tipici di una zona poco conosciuta ma dal grande patrimonio artistico, archeologico e ambientale.

Malazè negli anni è diventato un laboratorio diffuso di innovazione territoriale dove si sperimentano e si attivano nuovi percorsi di sviluppo a base creativa e culturale che combinano la tutela e la valorizzazione del patrimonio culturale, ambientale e paesaggistico con il food, il sociale, le nuove tecnologie digitali, il design e il fare impresa. Una dimensione in cui si coniugano sviluppo, identità e sostenibilità.

 

info: 393.5861941 – www.malaze.it – ufficiostampa@malaze.it

Pozzuoli, 19 settembre 2019

 

 

……….

Malazè | Ufficio Stampa

email:

ufficiostampa.malaze@gmail.com

ufficiostampa@malaze.it

telefono:

393.5861941 (Ciro Biondi)

sito:

www.malaze.it